Cos’è l’analisi posturale?

app per fisioterapisti osteopati

L’analisi posturale è un esame che permette di comprendere e analizzare le patologie posturali del paziente.

L’equilibrio posturale è espressione di un corretto funzionamento del complesso sistema-corpo-psiche, influenzato  sia dalla struttura muscolo scheletrica, che dal sistema nervoso centrale e da funzionamento di tutti gli organi e apparati del corpo, nonché ampiamente determinato da dimensioni psicologiche e dalle relative abitudini comportamentali del paziente.

Il fisioterapista, l’osteopata, il posturologo e tutti i professionisti che si occupano di postura, per eseguire una diagnosi posturale del proprio paziente, al fine di curare patologie e sintomi espliciti, dovranno partire dall‘analisi della postura del soggetto.

 

app analisi posturale

 

L’analisi posturale viene effettuata mediante l’acquisizione di un’immagine a figura intera del paziente.
L’immagine deve essere acquisita in modo preciso, quindi viene normalmente realizzata coadiuvando l’operazione con l’uso di una griglia posturale che permette al tecnico posturale di avere punti di riferimento per scattare una fotografia attendibile dal punto di vista clinico.
Sulla fotografia poi vengono tracciati punti e linee di repere che consentono di comprendere quali sono gli scompensi posturali e quindi dove intervenire con la terapia riabilitativa della postura.

 

 

 

Il terapeuta può utilizzare strumenti come gli Analizzatori Posturali offerti sul mercato (strutture smontabili e trasportabili) oppure avere sempre con sè FisioCamApp, un’App per iPad che realizza fotografie su base grigliata immediatamente rielaborabili con l’aggiunta di linee ad hoc, commentabili con l’inserimento di note diagnostiche, archiviabili in specifiche schede paziente, recuperabili ogni volta che è utile farlo, al costo finito di € 19,90.